Visita del questore alla centrale 112

Soddisfazione per il lavoro svolto dal personale. “Oltre 1600 chiamate al giorno evase”

marcello cardonaIl questore di Varese Marcello Cardona (a sinistra nella foto) si è recato stamani in visita alla centrale operativa del numero unico 112.
Il progetto, partito in via sperimentale lo scorso giugno, è stato oggetto della visita informale attorno a mezzogiorno. Cardona ha visitato gli uffici, ed ha ascoltato alcune chiamate di soccorso. Soddisfazione è stata espressa per la professionalità dei dipendenti e del personale composto in tutto da 16 operatori divisi su tre turni, operanti 24 ore su 24.

«È stato un momento importante che ha lusingguido garzenaato tutto il personale – ha commentato Guido Garzena, responsabile del 118 e referente per l’Areu nel progetto (nelal foto) – : il questore ha saggiato lo stato dell’arte del progetto parlando direttamente con gli operatori».
Le chiamate sono tante: 1.600 in media al giorno. «Ma l’importanza di questo servizio non sta nella quantità – ha concluso Garzena – bensì nella funzione di “filtro” svolta durante il servizio: tante le chiamate di soccorso finte, gli scherzi, le telefonate mute o le conversazioni dove cade la linea: tutte situazioni che gli operatori sono in grado di governare con professionalità».
Solo pochi giorni fa è stato attivato un nuovo servizio per la gestione della chiamata di emergenza  rivolto ai non udenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.