Al Casinò per festeggiare il Capodanno Russo

L'evento si terrà mercoledì 12 gennaio e prevede una cena di gala con accompagnamento musicale e la sfilata della collezione Winter 2012

Il Capodanno russo sarà celebrato al Casinò Campione d’Italia: la ricorrenza, mercoledì 12 gennaio, segnerà l’avvio della campagna con la quale la casa da gioco campionese si propone di richiamare l’interesse di una comunità cresciuta per entità e censo proprio sulle sponde dei laghi prealpini, dove ha
trovato accogliente residenza, attendendosi però ancora offerte di sfarzoso intrattenimento. L’occasione del Capodanno russo vuole conciliare tradizione e moderno impegno del tempo libero in una sede che, come quella del Casinò Campione d’Italia, possiede i requisiti di una clientela d’alto rango. Per questo la manifestazione del 12 gennaio – alle 20.30, naturalmente nel Salone delle
Feste, 200 franchi (150 euro) il costo – è da considerare un evento, sia perché si tratta di una manifestazione senza precedenti nell’exclave italiana in Svizzera, sia per il programma della serata, dedicata a San Pietroburgo: cena di gala, con accompagnamento musicale dal vivo, e con la partecipazione del soprano Elena Resanina del pietroburghese Teatro Marinskij, nonché una doppia anteprima: la sfilata della collezione Winter 2012 – abiti da sera e corsetteria – dello stilista Sergei Grinko e il video d’arte "Leoncavallo", girato giusto a San Pietroburgo. Il Capodanno russo a Campione d’Italia sarà dunque una festa cui il Casinò garantirà l’alto standard di ospitalità e cucina, e una vetrina di cultura e spettacolo che agli occhi e al cuore di tutti gli ospiti esalterà la tradizione e
insieme la modernità della Russia.

Per informazioni e/o prenotazioni Tel. +4191 640 11 11 – Numero Verde 00800 80077700.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.