All’esordio di Basso è festa per l’Androni

La squadra dello sponsor varesino vince le prime due tappe al Tour San Luis. Ivan lavora in testa al gruppo e poi si defila

ivan basso tour san luis ciclismo 2011Le prime due tappe del Tour San Luis, corsa a tappe argentina scelta da Ivan Basso per l’esordio stagionale, parlano anche varesino. Il motivo però non è legato al campione di Cassano Magnago (che pure, ha catalizzato con la sua presenza l’attenzione sulla gara sudamericana) ma piuttosto ai vincitori delle prime frazioni: sia il velocista bresciano Roberto Ferrari, sia lo scalatore colombiano José Serpa vestono infatti la maglia della Androni Giocattoli, formazione sponsorizzata dall’industriale di Angera, Mario Androni.
Ironia della sorte i due uomini diretti da Gianni Savio hanno superato proprio i compagni di Basso nella Liquigas: la volata della prima tappa ha visto in terza posizione Jacopo Guarnieri mentre l’arrivo in salita della seconda frazione si è concluso con il secondo posto di Eros Capecchi.
Basso (foto da www.teamliquigascannondale.com), in queste prime uscite, ha lavorato per la squadra mettendosi spesso nelle prime posizioni del gruppo e, nella tappa di salita, tirando fino ai piedi dell’ascesa conclusiva per poi defilarsi e arrivare al traguardo con oltre 3′ di ritardo. Inutile d’altra parte forzare l’andatura, vista la forma ancora approssimativa: l’obiettivo della trasferta argentina è quello di ritrovare le sensazioni della gara e di iniziare a macinare chilometri in gruppo, rendendosi utile per i compagni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.