Arriva la Befana che tutte le feste si porta via…

Riempita la calza e preparati i cammelli di pasta sfoglia, ecco cosa fare giovedì 6 gennaio in tutta la provincia

Eccoci all’epifania “che tutte le feste si porta via”. E l’ultimo fine settimana di vacanze natalizie è all’insegna delle golosità. Avete riempito la tradizionale calza della Befana? Caramelle, frutta secca, monete di cioccolato, carbone di zucchero, liquirizie e qualche soldino non devono mancare, come ci hanno suggerito gli amici di Facebook. Dentro ci può stare di tutto, basta non esagerare con piatti come la “peperonata” (come ha suggerito qualcuno) e usare tanta fantasia. Ma cosa farete nel giorno della Befana? Tempo permettendo

LA BEFANA INIZIA IL TOUR IL 5 GENNAIO

Riempite le calze e preparati i cammelli di pasta sfoglia, le feste sono in città e in provincia: la Befana si è organizzata e ha preparato un vero e proprio tour che inizia già nella serata di mercoledì 5.
A Casciago, alle 20.30 in largo De Gasperi, di fronte al comune ci sarà un grande falò e l’ arrivo della Befana che porterà la calza ai bambini. Per tutti cioccolata calda e vin brulè. A San Fermo si terrà lo spettacolo "Baldassarre", musica e parole con il Quintetto Andersen. A Laveno, alla Chiesa del Ponte, alle 21 ci sarà il tradizionale concerto dell’Epifania così come a Castellanza, alla Chiesa San Giulio.
A Busto Arsizio ci si incontra alle 18.30 sul sagrato della Basilica dove partirà una fiaccolata che passerà per piazza Santa Maria e Via Montebello fino a Piazza San Cristoforo dove verrà acceso il tradizionale rogo. Palonta con bruscitt e vin brulè. Al termine della cerimonia tutti alla sede del Club dei Nasi per il brindisi di solidarietà. La vecchietta farà un salto anche nei reparti pediatria degli ospedali di Busto, Saronno e Tradate con tanti doni.
A Bellinzona è stato organizzto il mercatino del libro usato con vin brulè per tutti in Piazza Magoria, dalle 11 alle 18. Cairate mette d’accordo tutti e festeggia stasera e domenica con falò, vin brulè e panettone. Questa sera il ritrovo è alle 18 alla Maddalena di Via Bozzone. Domani l’appuntamento è in Via Pola, al Grimel.

IL 6 GENNAIO INVECE…

A Varese l’epifania si festeggia a “suon di motori”. Il Il Coordinamento Motociclisti ha organizzato la manifestazione “Befana del Sindaco” e alle 11.30, ai Giardini Estensi consegnerà una calza alle autorità, con dentro un comunicato che spiega i problemi dei motociclisti. Al Salone Estense, alle 11, ci sarà la premiazione della quarta edizione del Concorso “Presepi nella città Giardino”. All’Ospedale del Ponte, in pediatria arriverà accompagnata dai Vigili del Fuoco alle 10 con tante calze ricche di dolci.
A Gallarate e ad Albizzate la Befana arriva in elicottero. A Gallarate l’appuntamento è al campo sportivo delle Azzalee alle 14.30. A far da contorno, il presepe vivente e i laboratori creativi per i più piccoli. Alle 15.30 l’appuntamento è invece alla Casa di Riposo per anziani dove il coro Sette Note di Gallarate si esibirà diretta dal maestro Marco Bertona con brani natalizi e della tradizione popolare. Ad Albizzate invece è alle ore 11 in oratorio. La vecchietta con la scopa arriva con un carico di cioccolatini per tutti i bambini presenti.
A Borsano l’appuntamento è alle 9.30 alla chiesa parrocchiale per il tradizionale corteo dei Magi. Dopo la messa arrivano le Befane che distribuiranno le calze a tutti i presenti. A Canegrate l’arrivo è nel pomeriggio al polo fieristico di via Olona. A Laveno Mombello la Befana si festeggia alle 15.30 al Teatro Franciscum mentre a Brezzo di Bedero la vecchietta viene anticipata dai Re Magi e solo dopo distribuirà la calza ai bambini. A Vergobbio, alle 18, ci sarà la sfilata con l’arrivo dei Re Magi. Befana ginnica per Arolo che la vedrà arrivare su una barca a remi alle 15.30 sulla spiaggia del Sasso Moro. Calza per i bimbi, vin brulè per gli altri. Anche  Olgiate Olona non si fa mancare nulla e al teatro Nuovo presenta lo spettacolo “Hansel e Gretel” della Compagnia Teatrale Instabile Quick. A Samarate, San Macario, ci sarà il corteo dei Re Magi e l’arrivo della Befana nella piazza davanti alla chiesa parrocchiale a partire dalle 14.30.
A Sesto Calende alle 17 all’area feste del rione si brucia la maxi-catasta di legna con sopra il pupazzo della Befana. Durante il pomeriggio vin brulè per tutti. In mattinata, alle 11.15 S. Messa e pranzo al Centro Studio dell’Acqua. Al centro Sociale dell’Abbazia l’Associazione Pensionati organizza il “pranzo della solidarietà”. A Taino nel pomeriggio si recupera la sfilata del presepe vivente annullata precedentemente per pioggia con partenza alle 13.45 in Via Sist e conclusione in oratorio. Sempre qui ci sarà una tombolata a premi e l’arrivo della Befana.
A Ispra la Befana arriva alla 15 in Piazza San Martino (la santa messa è alle 15.30) mentre alle 17 ad Angera la Protezione Civile organizza il falò dedicato all’epifania.
Befana della solidarietà a Induno Olona per i bambini di Chernobyl. All’Hotel Boscolo di Villa Porro Pirelli alla 16 ci sarà una tombolata, l’estrazione della lotteria e merenda per tutti. Alle 17 proiezione di un filmato intervista al professor Yuri Bandazhervsky. A Caronno Pertusella la Befana gioca a tombola, alle 15.30 nel bar vicino alla chiesa della frazione Bariola.

Gli appuntamenti in tutta la provincia sono tanti altri e li potete trovare nello speciale Natale di VareseNews. Ci sono ancora tanti presepi da visitare. Per chi ama il cinema le nuove uscite vedono l’attesissimo film di Checco Zelone, “Che bella giornata” e “Hereafter” di Clint Eastwood. Continua la programmazione dei Cine-Panettoni per chi ama il genere ma anche altre commedie. Per chi vuole muoversi un po’ ci saranno aperte le piste di pattinaggio di Varese, Gallarate e Legnano. Per tutti gli altri consigliamo una bella gita in montagna o al lago. Per chi lo sport preferisce guardarlo invece, gli occhi sono puntati sul basket, visto che la Cimberio ospita alle 18,15 la Dinamo Sassari diretta in panchina dal grande ex Meo Sacchetti. Squadre in campo anche in Serie B Dilettanti: la Robur Varese è fuori casa a Empoli; giocano sul terreno amico invece sia Saronno sia Legnano (ore 18).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.