Assegnati a Creva tre titoli provinciali

Bronzieri (Renese) è campione nell'individuale di B; i padroni di casa vincono la terna di C mentre la Ternatese vince la coppia di D

Si sono svolti nel ricordo di Mariano Mariossi, giocatore e dirigente della Crevese scomparso dopo un malore avvertito in campo lo scorso 13 dicembre, i campionati provinciali organizzati proprio dalla società luinese del presidente Ermanno Spozio. Circa 200 gli aspiranti al titolo di campione provinciale nelle diverse categorie in programma, ovvero l’individuale di B, la terna di C e la coppia di D.
 
finalisti campionati provinciali bocce creva gennaio 2011Nell’individuale la finale si è disputata tra Bronzieri (Renese) e Ruggero (Cuviese), capaci di eliminare rispettivamente il Fardin e Trivini. La gara per il titolo ha quindi visto prevalere Bronzieri, apparso in ottimo stato di forma e vincitore con il punteggio di 12-7.
La seconda finale disputata è stata quella della terna di categoria C dove era impegnata proprio la Crevese. La squadra locale ha provato a chiudere subito i conti ma ha dovuto subire la rimonta della Casciaghese; quando l’inerzia sembrava ormai nelle mani della formazione ospite però, ecco il colpo di coda della Crevese che si è imposta per 12-10.
"Linea verde" invece per la coppia di categoria D, conclusasi con il successo della Ternatese degli emergenti Luca e Daniele Tamborini; inizio difficile per loro, vista la bella partenza degli avversari della Valdumentina capaci di arrivare a un vantaggio di 9-1. A quel punto però i Tamborini hanno inventato una grande rimonta che li ha portati a vincere sul 12-11.
A dirigere le finali è stato Giancarlo Bossi coadiuvati dagli arbitri Demo, Gatta e Bellini. Premiazioni come di consueto con il presidente del comitato Gianpiero Martinoli, mentre il presidente della Crevese Spozio ha ringraziato gli sponsor della manifestazione.

Singolo Cat. B – 1) Alberto Bronzieri (Renese); 2) Pasquale Ruggero (Cuviese); 3) Eugenio Fardin (Malnatese); 4) Umberto Trivini (Casciago).
Terna Cat. C - 1) Stefano Ferrario – Davide Rocca – Fausto Delligatti (Crevese); 2) Mario Achini – Michele e Fabrizio Vanoli (Casciago).
Coppia Cat. D - 1) Luca e Daniele Tamborini (Ternatese); 2) Dante Dallea – Egidio Boccialoni (Valdumentina).

ARBITRI IN GARA - Torniamo per un attimo allo scorso dicembre quando, al bocciodromo di Malnate, si è svolto il tradizionale campionato riservato alla categoria degli arbitri del Comitato di Varese, alla presenza di tutto il direttivo provinciale. La vittoria è andata a Umberto Boscaro che ha battuto in finale Luciano Banzi, prima di trasferirsi al Ristorante Atlantide dove sono stati festeggiati tutti i partecipanti.

CAMPIONATI PER SOCIETA’ - Eliminate le due formazioni di Malnate impegnate nel campionato italiano per società: la squadra della categoria C è stata estromessa dalla Fadigati Cremona, quella impegnata in categoria D ha invece perso il derby varesotto con la Lavenese. I lacuali continuano nella competizione e nel prossimo turno affronteranno i piemontesi della Susellese; avanza anche la Crevese che incontrerà la Bocciofila Carlazzo, espressione della provincia di Como.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.