Busto, Salento: dove la Giöbia brucia al suono della pizzica

Simpatica iniziativa "insubrico-salentina" sabato 29 gennaio al Museo del Tessile: una fredda serata padana da riscaldare con il rogo della "vecchia" e la "taranta" indiavolata del tacco d'Italia

La Pizzica Pizzica, ballo del Salento, incontra la Giöbia per far vivere ai cittadini di Busto Arsizio momenti spensierati.
Sabato 29 gennaio si svolgerà “A brüsam a Giöbia & Ammazziamo la Taranta”, iniziativa organizzata dall’Associazione “Zumpa & Balla“, presieduta da Mario Frattolillo.
La manifestazione, patrocinata dal Comune di Busto Arsizio, si svolgerà presso la Salone delle Feste del Museo del Tessile in via Volta 6, a partire dalle ore 20.30.
Le atmosfere salentine riscalderanno l’inverno bustocco durante una serata ricca di allegria, simpatia e ritmi sfrenati.
Tradizioni diverse, una tipica del Sud e l’altra del Nord, vivranno un interessante connubio con lo scopo di dare risalto al ricco patrimonio culturale del nostro Paese.
La Taranta del Salento è un ballo frenetico che cattura e coinvolge; è una danza scatenata che aiuta anche a mantenersi in forma.
Il suo ritmo è seducente, infatti, in questa danza viene messo in evidenza il corteggiamento tra uomo e donna.
L’incontro con una tipica tradizione bustocca, la festa della Giöbia, trasmetterà a tutti i presenti l’idea che le diversità culturali possono convivere in armonia.
Durante la serata saranno serviti polenta e salamini accompagnati da un buon bicchiere di vino.
Per prenotazioni contattare la “Zumpa & Balla” al numero 340.462.7105 – 349.859.4303.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.