Calciomercato, Torino e Atalanta scatenate

Il Varese cerca un centrocampista: si fanno i nomi di Codrea e Baiocco. Il portiere varesino Russo, cresciuto nell'Azzate, interessa al Portogruaro

A undici giorni dalla chiusura della finestra invernale, il calciomercato di serie B si anima. Oltre alla scatenata Atalanta (presi Delvecchio e Marilungo, trattative per Schelotto, Schiavi, Cosenza e Portanova), il Torino piazza il colpo da novanta: dal Catania arriva Mirko Antenucci, lo scorso anno 24 gol con l’Ascoli, la punta che al fianco di Bianchi può far fare il salto di qualità ai granata. I piemontesi puntano anche ad un esterno di qualità: Foggia è titubante, D’Alessandro è un nome caldo e l’ex Varese Gabionetta potrebbe arrivare da un giorno all’altro (si attende il via libera della Fifa). Proprio il Varese si guarda intorno per cercare un nuovo centrocampista: circolano i nomi del senese Codrea, del giovane Tachsidis del Cesena e di Baiocco del Brescia. In attacco si aspettano le mosse del Novara: se la squadra di Tesser dovesse andare decisa su Cellini, a Varese arriverebbe un’altra punta (sempre attuale il nome di Malonga del Cesena, ma occhio a due attaccanti che stanno facendo bene in Lega Pro: Ancora e Del Sorbo, 25 e 26 anni, entrambi del Matera). Proprio il Novara sonda alternative per il reparto avanzato Rodrigo Cafè lascia Varesedopo l’addio di Ventola e Gigliotti: oltre a Cellini interessano Ragusa (giovane del Genoa in prestito a Salerno), Sansovini del Pescara e Possanzini del Brescia. In uscita da Varese sono stati definiti i passaggi di Cafè e Bergonsi al Brussels (serie B belga) e di Mustacchio al Vicenza via Samp. Il Padova per sostituire Succi (operato al tendine d’achille, starà fuori almeno 3 mesi) sonda Piovaccari del Cittadella, mentre la Reggina, raffreddata la pista Lodi, punta su Destro del Genoa (difficile). A Grosseto dopo Immobile arriva un altro giovane interessante: Rincon dal Chievo. Il Piacenza sta sull’attenti, pronta a sostituire Cacia, dato molto vicino alla serie A (su di lui ci sono parecchie squadre, l’ultima in ordine di tempo è il Bologna): si parla di Di Carmine. Infine due notizie che toccano Varese di striscio. L’ex Del Sante lascia Pavia e va al Lecco, mentre il varesino doc Francesco Russo, 29 anni, portiere del Pergocrema con un passato nelle giovanili biancorosse (ma è cresciuto nell’Azzate), potrebbe approdare in serie B: interessa al Portogruaro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.