Chiusa al traffico la via coi pali in mezzo alla strada

Provvedimento del Comune dopo l’incidente in via Sabotino dove una Panda è finita contro il palo dell’Enel non spostato dopo l’allargamento della carreggiata

Tradate, via Sabotino chiusa al trafficoChiusa al traffico la via con i pali in mezzo alla strada. Via Sabotino è stata recentemente al centro di diverse polemiche a causa dei pali dell’Enel in mezzo alla strada, che non sono stati spostati dopo l’ampliamento della via. Nel mese di novembre la denuncia da parte dei residenti che lanciavano l’allarme sulla pericolosità della percorrenza della via e la risposta del sindaco che avrebbe preparato un’ordinanza. La settimana scorsa, invece, è stata sfiorata la tragedia, quando un dipendente della Telecom, alla guida di una vecchia Panda, ha preso in pieno il palo. Lui ha riportato anche diverse ferite alla testa, trasportato all’ospedale è stato curato e le sue condizioni non erano gravi.
Ora il comune, che aveva già sollecitato in passato più volte l’Enel di eseguire l’intervento per spostare i pali, ha deciso di chiudere la strada in entrambi i sensi di marcia. Vi possono transitare solo i residenti. Inoltre i pali sono stati rivestiti con delle strisce bianche e rosse che ne indicano, durante la luce del giorno, la pericolosità. I lavori per la sistemazione della via sono quindi stati affidati alla Seprio Servizi. Ma dovranno comunque attendere delle risposte da parte dell’Enel.

Galleria fotografica

Pali in mezzo alla strada 4 di 5
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Pali in mezzo alla strada 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.