Colpito in testa da una pianta, grave un 53enne

È successo nel pomeriggio di sabato ad un uomo che tagliava piante nei boschi di Vergiate. Si trova all'ospedale di Legnano nel reparto di neurochirurgia

È stato colpito in testa da una pianta che stava tagliando in un bosco di Vergiate. Il grave incidente è accaduto nel pomeriggio di sabato 22 gennaio ad un 53enne che si trovava con la famiglia in una zona boschiva nella frazione di Cuirone, in via Prato.
L’uomo è stato colpito in modo violento da una pianta che, dopo essere stata tagliata, è caduta in modo anomalo ed ha innescato un "effetto fionda" contro il volto del 53enne.
I familiari hanno subito avvertito i sanitari del 118, giunti sul posto con un’ambulanza e un’auto medica. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri e i Vigili del Fuoco che sono intervenuti con una squadra e con gli uomini del nucleo Saf (speleo alpino fluviale).
L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Legnano in gravissime condizioni a causa ferita riportata al cranio. In serata i medici hanno deciso di trasferirlo subito in neurochirurgia dove è stato sottoposto ad un’operazione. La prognosi è riservata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.