Conto alla rovescia per il “catafalco” del tribunale

Demolito il vano superiore dell'ascensore: cambia l'accesso al tribunale e presto il chiosco sarà rimosso. Dove finirà, lo deciderà il Comune

Addio al chiosco di piazza Cacciatori delle Alpi. Davanti al tribunale non ci sarà più il vecchio catafalco di ferro battuto: serviranno due o tre settimane alla ditta di Busto Arsizio che ha vinto l’appalto da 370 mila euro per rimuovere la struttura. Intanto è stato demolito il vano superiore dell’ascensore, che si fermerà al livello medio: da lì si potrà salire con una scala o con l’elevatore esterno. Il Comune intanto sta valutando le ipotesi per capire cosa fare del catafalco e della piazza: per il momento davanti al tribunale ci saranno alcune fioriere, mentre della struttura in ferro che per anni ha campeggiato davanti al palazzo di giustizia ci sarà il riciclo o la messa all’asta.   

Galleria fotografica

Il catafalco del tribunale 4 di 8
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il catafalco del tribunale 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.