Crugnola eliminato con onore a Melbourne

Il tennista varesino, all'esordio nel Grande Slam perde con il numero 6 al mondo dopo un ottimo primo set (6-4, 6-0, 6-2)

Pronostico rispettato nell’incontro che ha visto l’esordio del tennista varesino Marco Crugnola in un torneo del Grande Slam. A Melbourne, nel primo turno del tabellone principale degli Australian Open, il 27enne di Vedano Olona è stato battuto dal campione ceco Tomas Berdych, attuale numero sei del mondo.
Crugnola ha retto bene nel primo set, in cui non ha pagato la tensione di una "prima volta" così importante. Dieci i giochi per un 6-4 a favore di Berdych piuttosto risicato; ben diverso invece il secondo set chiuso senza brividi per il ceco (6-0) mentre il terzo e conclusivo set ha visto Crugnola conquistare due games.
Troppa comunque la differenza tra i due contendenti, con il varesino che ha pagato caro anche i nove doppi falli commessi e i tanti errori non provocati. Poco male, perché la qualificazione agli Australian Open rappresenta comunque un ottimo risultato per un giocatore abituato ai palcoscenici minori della racchetta internazionale. Di certo, nella prossima classifica Atp, arriverà un bel balzo in avanti che farà risalire Marco dall’attuale posizione numero 237.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.