Dai comuni alla Regione: insieme per risolvere l’emergenza smog

Riunione con i rappresentanti del territorio per individuare le misure condivise da adottare per abbassare il livello di Pm10 nell'aria

soluzione condivisa per risolvere il problema smogUn incontro per trovare una risposta condivisa al problema dell’inquinamento atmosferico. Si è svolta questa mattina alla sede di via Copelli del Comune di Varese una riunione per fare il punto della situazione. Seduti al tavolo c’erano i rappresentanti di tutti i livelli di governo del territorio: 
Regione, Provincia, Arpa, Asl, dei Comuni di Induno Olona, Casciago, Lozza, Gazzada Schianno, Brinzio, Buguggiate, Luivinate, Vedano Olona, Cantello, Valganna, Bodio Lomnago, Malnate, di VareseEuropea ed Amici della Terra.

Al termine, l’assessore alla Tutela Ambientale del Comune Luigi Federiconi ha lanciato un impegno preciso: «Entro il 20 febbraio – spiega l’assessore – abbiamo deciso di far pervenire al mio assessorato i progetti e le indicazioni di tutti gli enti sul tema inquinamento atmosferico, soprattutto in merito al PM10 e all’ozono. Che misure adottare tutti insieme? Come muoverci in comune, non ciascuno per la propria strada? Questa sarà la linea guida: operare insieme per la salute dei cittadini. Le varie indicazioni saranno esaminate attentamente e valutate: ci riuniremo ancora, Regione, Provincia, Asl, Arpa e Comune di Varese come ente capofila per predisporre un protocollo di intesa, unico, in modo da attuare politiche utili alla lotta all’inquinamento atmosferico».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.