Debuttanti di primavera al Regina Palace di Stresa

Apevco, con il patrocino di una serie di comuni della zona, organizza il primo ballo delle debuttanti. Con shooting fotografici, presentazioni di università e degustazioni di prodotti locali

Anche il Verbano – Cusio – Ossola avrà il suo ballo delle debuttanti, in primavera.
APEVCO (Associazione Promozione Eventi Verbano-Cusio-Ossola) organizza con il patrocinio dei Comuni di Verbania, di Stresa, di Baveno, di Domodossola, di Omegna, di Cannobio, la Provincia del V.C.O. e di Novara, la Regione Piemonte, il Distretto Turistico dei Laghi, la Camera di Commercio, la Federalberghi Novara e V.C.O., l’Ente Bilaterale del Turismo V.C.O., la Confcommercio V.C.O. e in collaborazione con Verbania Danze di Gessica Falconi e Agenzia di comunicazioni “Lago Maggiore Communications” Ghiffa di Julia Gubitch “Il tuo primo ballo” Ballo Debuttanti riservato alla ragazze e ai ragazzi dai 16 ai 23 anni residenti nelle province del V.C.O., di Novara, di Varese e nella Svizzera Italiana.

Una giuria selezionerà i candidati per la loro presenza, le loro capacità attitudinali e culturali. Ai prescelti, sia femmine che maschi, saranno impartite lezioni di ballo, portamento e bon ton nella settimana dal 21 al 26 Marzo.

Ai Club di servizio del territorio, Rotary-Lions-Soroptimist-Kiwanis-Panathlon, sarà richiesta la presenza di una debuttante femmina e un debuttante maschio quali rappresentanti del loro club di appartenenza oltre ad una collaborazione divulgativa. È inoltre in programmazione un Club Day nel quale potranno incontrarsi rappresentati di club russi con rappresentanti di club italiani per scambi socio-culturali.

Durante la serata del Ballo, sabato 26 marzo 2011, saranno effettuati aste benefiche (bouquet, vini pregiati, abiti, accessori, quadri, ecc.) e servizi fotografici con videoriprese professionali e interviste. La location dell’evento sarà l’Hotel Regina Palace di Stresa, l’evento inizierà Giovedì 24 con la serata di benvenuto dedicata al Tango Argentino con cena finger food e ballo, aperta a tutti. In tale data saranno anche allestiti gli stand, oltre ad una mostra fotografica e una mostra di quadri. Gli stand e le mostre saranno gratuitamente aperti al pubblico nei giorni venerdì 25 – sabato 26 e domenica 27 Marzo, con minisfilate di abiti made in Italy, intermezzi musicali, esibizione in pedana di hair stylist, coffee break, mini degustazioni di prodotti locali.

Sono inoltre previste presentazioni di programmi e piani di studi da parte dei docenti delle Università di Novara-Stresa, dell’Insubria, di Varese, di Pavia, di Biella e di Milano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.