E ora i benzinai si riuniscono in assemblea

Venerdì 14 alle 21 alla “Sala Quassoli” di Confesercenti i benzinai della Fiab spiegano tutte le novità della nuova carta sconto

Ora i benzinai si riuniscono in assemblea.
La nuova Carta Sconto Benzina costringe a riflessioni più approfondite che una paginetta di istruzioni via fax, così venerdì 14 si riuniranno nella sala convegni della Confesercenti varesina.

«Le problematiche da affrontare in questa nuova sfida per i gestori sono molteplici ed alcune per certi versi laboriose nell’attuazione reale sul “campo” – spiega l’associazione – Saranno diverse le carte che si utilizzeranno, più articolata la transazione che il P.O.S. imporrà all’addetto alla cassa, più celere da parte degli organi di controllo le verifiche dirette sulle stesse transazioni che il sistema definirà “anomale”, oltre ad una ridefinizione dei litri a disposizione mensili».

Proprio questa complessità che anche i lettori di Varesenews, come utenti, hanno evidenziato, sarà oggetto del dibattito, dopo le prime riflessioni : « Dopo aver più volte incontrato i massimi responsabili regionali che si occupano della partita “Carta Sconto Benzina”, siamo riusciti a limitare il più possibile i gravami economici che, l’introduzione del nuovo sistema inevitabilmente porta con sé. Le nostre rivendicazioni, hanno potuto contare sull’aiuto della politica attraverso gli esponenti locali eletti in Regione che saranno presenti all’incontro».

Per meglio preparare la categoria a questa importante novità, Fiab-Confesercenti ha previsto gli interventi di alcuni esperticome Danilo Musumeci e del Antonio Graziano, ma probabilmente sarà presente anche il Responsabile dell’Unità Organizzativa Entrate Regionali e Federalismo Ficale, il dottor Cesare Meletti.

L’assemblea avrà luogo venerdì 14 gennaio 2011 alle 21presso la “Sala Quassoli” di Confesercenti Provinciale di Varese in Via Mercantini, 15 a Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.