Falò: tutti i numeri del successo

In 8000 collegati all’accensione del falò. Quasi 500 i vostri “biglietti virtuali” attraverso i commenti di varesenews, in più di 10mila avete tenuto aperto l’articolo che trasmetteva la diretta

il Falò di sant'AntonioEravate in più di ottomila collegati tutti insieme allo schermo del pc, all’accensione del falò, ed avete aperto in quasi diecimila l’articolo che trasmetteva la diretta, nelle due ore clou della serata. Per non parlare di chi il falò l’ha visto tenendo aperta semplicemente la prima pagina di Varesenews, alla cui destra c’era (e c’è ancora, se leggete questo articolo prima della benedizione degli animali e il lancio dei palloncini, previsti alla fine della messa delle 11: terremo infatti aperta la “finestra su piazza della Motta” fino a quell’ultimo rito) un numero non facilmente verificabile, ma ha permesso alla nostra Home Page di avere numeri che di solito abbiamo solo durante la settimana.

Numeri incredibili,  ai quali si aggiunge anche lo straordinario numero di desideri da consegnare sotto forma di commenti che ci è arrivato tra venerdì e domenica: 474, mai nessun articolo fu così commentato…

Tutto questo però non è stato alternativo alla partecipazione al falò: mai come quest’anno si è vista gente, a migliaia, partecipare e lanciare i biglietti nel fuoco. Secondo gli stessi Monelli della Motta “Non si era mai vista tanta gente come quest’anno”. Una partecipazione che mostra quanto avete gradito l’iniziativa e quanto questo rito è popolare.

Ora resta l’ultimo dei riti di Sant’Antonio: la benedizione degli animali e il lancio di palloncini, dopo la messa delle 11 del 17. Che quest’anno cade di lunedì, con qualche difficoltà per vederlo dal vivo. Per questo la webcam rimarrà collegata in home page di Varesenews fino ad oltre le 12 di questa mattina.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.