Federalismo, incontro romano tra i sindaci Anci

Il confronto è relativo allo schema di decreto legislativo in materia di Federalismo municipale. Pro e contro della riforma sui giornali

anciUn unico punto all’ordine del giorno dell’incontro odierno tra i sindaci di Aci: “Valutazioni su confronto relativo allo schema di decreto legislativo in materia di Federalismo municipale e analisi della situazione finanziaria comunale e gli effetti della riduzione dei trasferimenti”. La questione è sempre quella riguardante i tributi previsti dalla bozza di decreto legislativo in questi giorni al vaglio delle commissioni parlamentari che dovranno valutane la portata.
In attesa di conoscere gli sviluppi, anche oggi i quotidiani nazionali si interrogano sulla riforma, a partire dal principale quotidiano italiano, il Corriere della sera dove in un editoriale in prima pagina, il vice direttore Dario Di Vico propone una domanda provocatoria ai lettori: “Federalismo con più tasse?”.
Repubblica sceglie una linea più tecnica con un pezzo “dossier” a firma di Luisa Grion dove si parla di uno dei temi centrali della riforma:  lo “sblocco” dell’applicazione Irpef (ferma dal 2008) da far entrare direttamente nelle casse dei comuni: un "tesoretto" che l’indagine che la Cgia di Mestre ha stimato di quasi 2,7 miliardi.
La Padania apre con un pezzo di sostegno a cavallo tra la linea tradizionale del partito in merito ai temi federalistici e la spinta della questione “riforma federale” come timone per governare in un momento delicato, dove l’esecutivo è assediato dagli scandali del “Rubygate”; il sunto sulla questione esce da un pezzo di Giacomo Stucchi  "Si al dialogo costruttivo, no a pretestuosi dinieghi". Il pezzo di Virginia Piccolillo, sempre sul Corriere della Sera rappresenta una sorta di scheda tecnica piuttosto esaustiva della questione.
Altro pezzo tecnico quello proposto dal Sole24Ore sulla "cedolare secca", vale a dir ela futura imposta sugli affitti. Secondo il quotidiano diretto da Gianni Riotta, da questa imposta arriverebbero 3,4 miliardi.

FEDERALISMO FISCALE, LA SCHEDA

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.