Il Cineforum delle Arti ricomincia dall’unità d’Italia

Giovedì 13 gennaio ci sarà un primo assaggio del prossimo ciclo della celebre rassegna di film. La presentazione e il commento sono affidati al critico cinematografico Angelo Croci

Un ascena del film "Noi credevamo" Giovedì 13 gennaio ci sarà un primo assaggio del prossimo ciclo del celebre cineforum del Cinema delle Arti con il film di Mario Martone “Noi credevamo”.
È il racconto del processo risorgimentale per l’unità d’Italia, attraverso la vita di tre ragazzi del Sud che si affiliano alla Giovane Italia di Giuseppe Mazzini.
Il cast è tutto italiano con nomi noti quali ad esempio Luigi Lo Cascio, Valerio Rinasco, Toni Servillo, Luca Zingaretti.
La presentazione e il commento sono affidati al critico cinematografico Angelo Croci, che, nell’occasione presenterà il I° Cineforum dell’anno che avrà inizio giovedì prossimo 20 Gennaio.
Il costo del biglietto per la proiezione di questa sera è di € 6. Chi prenderà la tessera del Cineforum potrà pagare € 4.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.