Il Papa: “Quell’attentato offende Dio e l’umanità intera”

Benedetto XVI, dopo l'Angelus, ha condannato l'attacco dinamitardo alla chiesa della comunità copta di Alessandria D'Egitto che ha causato 21 morti e 8 feriti

Alle ore 12 di oggi, domenica 2 gennaio 2011, il Santo Padre Benedetto XVI si è affacciato alla finestra del suo studio nel Palazzo Apostolico Vaticano per recitare l’Angelus con i fedeli ed i pellegrini arrivati da tutto il mondo in Piazza San Pietro. Subito dopo, il pntefice ha condannato l’attentato contro la chiesa copta di Alessandria d’Egitto, costato la vita a 21 persone.
Queste le parole del Papa nell’introdurre la preghiera mariana: «Abbiamo appreso con dolore la notizia del grave attentato contro la comunità cristiana copta compiuto ad Alessandria d’Egitto. Questo vile gesto di morte, come quello di mettere bombe ora anche vicino alle case dei cristiani in Iraq per costringerli ad andarsene, offende Dio e l’umanità intera, che proprio ieri ha pregato per la pace e ha iniziato con speranza un nuovo anno. Davanti a questa strategia di violenze che ha di mira i cristiani, e ha conseguenze su tutta la popolazione, prego per le vittime e i familiari, e incoraggio le comunità ecclesiali a perseverare nella fede e nella testimonianza di non violenza che ci viene dal Vangelo. Penso anche ai numerosi operatori pastorali uccisi nel 2010 in varie parti del mondo: ad essi va ugualmente il nostro affettuoso ricordo davanti al Signore. Rimaniamo uniti in Cristo, nostra speranza e nostra pace» (fonte: press Vaticano)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.