Il rifugio modello? E’ un premio del cementificio

E' il Neu Monte Rosa Hutte, situato sul ghiacciaio di Garnergrot, nelle Alpi Svizzere, ad un altezza di 2883 metri. Ha vinto lo scorso Holcim Award per i progetti sostenibili. Ne ha parlato anche Grillo nel suo spettacolo varesino

Il rifugio sul Monte Rosa sostenibileI mille varesini che hanno assistito ieri, 24 gennaio, allo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Che Banca l’hanno "scoperto" dalle sue parole, come una meraviglia della sostenibilità ambientale. Anche se il progetto del nuovo rifugio del Monte Rosa, quasi completamente autonomo dal punto di vista energetico, è stato sostenuto da un cementificio.

Il rifugio inaugurato ed aperto al pubblico a Marzo 2010 è infatti il progetto vincitore del premio Holcim Award Bronze Europe.   Il Neu Monte Rosa Hutte è un edificio di 5 piani situato sul ghiacciaio di Garnergrot, nelle Alpi Svizzere, ad un altezza di 2883 metri. Ha ampia vetrata che permette infatti alle sale interne di godere del panorama circostante e della luce solare. La facciata si presenta con una struttura di cristallo di roccia sfaccettato, i tetti sono ricoperti da pannelli solari che consentono all’edificio di essere autosufficiente da un punto di vista energetico.   Il progetto, ideato da alcuni ricercatori di Andrea Deplazes, architetto Studio Monte Rosa di Zurigo  èdal punto di vista  dell’ecosostenibilità  è autosufficiente al 90%.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.