Infortunio in dogana, operaio travolto da un macchinario

L'uomo, 47enne della provincia di Como, è rimasto schiacciato durante un'operazione di scarico di una pesante apparecchiatura sanitaria

Infortunio sul lavoro questa mattina, poco prima delle 9, alla dogana ferroviaria di Chiasso.
Un operaio di 47 anni operaio della provincia di Como stava scaricando un’apparecchiatura sanitaria, pesante circa 800 chili, da un furgone. In base ad una prima ricostruzione, con un sollevatore ha spostato l’apparecchiatura sulla pedana di scarico del furgone. Dopodiché è sceso a terra e ha notato che sollevatore e carico si spostavano verso il bordo della pedana. Ha quindi cercato di fermarli, rimanendo poi schiacciato dall’apparecchiatura. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del Sam e della Rega che dopo aver prestato le prime cure all’operaio lo hanno trasportato in elicottero all’ospedale. Il 47enne ha riportato serie ferite. Non è in pericolo di vita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.