Jamiroquai, aggiunta la quarta data italiana

Passerà anche da Mantova, il 31 marzo, il tour del gruppo. Già fissate le date di Milano, Torino e Firenze

Dopo Milano(30 marzo), Torino (2 aprile) e Firenze (3 aprile) , una quarta data italiana si aggiunge  al tour che porterà i Jamiroquai in Italia: il 31 marzo la band di Jason Kay farà tappa anche al Palabam di Mantova
I Jamiroquai, che hanno pubblicato ad ottobre Rock Dust Light Star, il primo disco di inediti in 5 anni, sono in attività dal 1991. Hanno raggiunto la fama internazionale nel 1994 con “The return of the space Cowboy” ma è stato “Travelling Without Moving” (1996) , l’ album da cui furono estratte le hit “Virtual Insanity”, “Cosmic Girl” e “Allright” a consacrarli definitivamente, facendoli uscire dai confini europei.
Il marchio di fabbrica della band sono le movenze funky e i vistosi copricapi del leader, cantante e compositore Jason Kay. Insieme al loro sound: Jay Kay e la sua band propongono da sempre un funk venato di suoni dance e mescolato al soul ed a qualche nota di elettronica, che pesca dichiaratamente dalla tradizione di Stevie Wonder, senza però trascurare le tematiche sociali ed ecologiche. Non manca neanche qualche incursione nei suoni rock. Insomma, ce n’è abbastanza perché nessuno resti deluso.

In vendita al pubblico dalle ore 10:00 del 13 gennaio su ticketone.it
Apertura vendite anticipata dalle ore 10 dell’ 12 gennaio per gli iscritti a livenation.it
Prezzi dei biglietti per la data di Mantova:

parterre inpiedi 34 euro+ prevendita
primo anello centrale 45 euro + prevendita
primo anello laterale 38 euro + prevendita
secondo anello numerato 32 euro + prevendita

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.