L’anti-Ruby è padana e nostrana

Telepadania ha mandato in onda un video dal titolo inequivocabile: "Pota Pota" sulla musica del Waka Waka. Contro le veline arriva un esercito di ragazze verde vestite che inneggia al pane e salame e scia all'Aprica

 Il waka waka diventa “Pota pota”. Eccola la risposta di Telepadania alla vicenda Ruby.
La tv leghista ha mandato in onda ieri sera, venerdì 21 gennaio, nello show satirico "Polentoni" un video registrato con un bel po’ di giovanotte verde vestite. Ed ora ve lo proponiamo anche noi.
Anche in questo caso si fa sfoggio di belle ragazze, ma sono “padane nostrane” (lo dicono loro nella canzone non noi, sia chiaro). Nel video ballano, si divertono magiano pane e salame insomma rappresentano l’anti-velina per eccellenza.
“Care padane belle nostrane…Ma chi è sta Ruby che va a ballar sui cubi. Noi con il maschio ci divertiamo: pane e salame, polenta taragna mi basta l’amore… Niente villa e piscina. Ponte di Legno e anche Pontida. Sciamo all’Aprica”. Questo il ritornello del “Waka-Pota”. Ma qualcosa in comune con le ragazzine di Arcore e con Ruby ce l’hanno anche le belle padane, “pota” se ce l’hanno. Ed è, appunto, la “pota” (in bergamasco l’organo genitale femminile ndr). Lo dicono loro, non noi, sia chiaro.

Guarda il video:

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.