La parola cancro e la tua vita deraglia

L'ultimo libro di Pietro Calabrese affronta il male del secolo. Una testimonianza di coraggio e forza. Una prova di grande umanità

"Due parole e la vita deraglia. Bastano due parole a cambiare la nostra esistenza e stravolgerla per sempre. Non avevo mai immaginato potesse accadere così". E, una dietro l’altra, le 326 pagine del libro "L’albero dei mille anni" di Pietro Calabrese scorrono veloci.

Dobbiamo un grandissimo, immenso grazie a quest’uomo. Come lo dobbiamo a Jean-Dominique Bauby per il suo Lo scafandro e la farfalla e a Tiziano Terzani per Un altro giro di giostra e La fine è il mio inizio.. Leggi tutto 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.