La sinistra in piazza per solidarietà ai lavoratori Fiat

Presidio sabato pomeriggio in Corso Italia organizzato da Sinistra ecologia e Libertà, Federazione della Sinistra e Sinistra Saronnese

Sabato 22 la sinistra di Saronno scende in piazza a sostegno della FIOM e per sostenere l’adesione allo sciopero Nazionale del 28 Gennaio. Sinistra ecologia e Libertà, Federazione della Sinistra e Sinistra Saronnese hanno infatti organizzato un presidio in Corso Italia dalle 15,30 alle 19. «L’inaudito attacco della FIAT ai diritti dei lavoratori è un attacco a tutti i cittadini perchè mette a repentaglio i valori fondamentali sanciti dalla Costituzione – spiegano gli organizzatori -: il diritto al lavoro, la libertà di sciopero e di rappresentanza per i lavoratori, la funzione sociale dell’ impresa. Ecco perchè riteniamo urgente manifestare la più concreta e attiva solidarietà alla FIOM, allo sciopero generale dei metalmeccanici del 28 gennaio. Per legare la lotta dei metalmeccanici alla lotta contro la precarietà del lavoro e della vita. Chiediamo a gran voce che i lavoratori della FIAT non siano lasciati soli a difendere diritti che sono di tutti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.