La Tosca di Puccini arriva a teatro

La compagnia As.Li.Co. porta in scena il melodramma di Giacomo Puccini, domenica 16 gennaio alle 17

Domenica 16 gennaio, ore 17.00, l’appuntamento è al Teatro CheBanca con la Tosca. Il melodramma di Giacomo Puccini verrà messo in scena dalla compagnia As.Li.Co. per un racconto tutto nuovo.

Per la regia di Federica Santambrogio, lo spettacolo rientra nel circuito pocketOpera giunto alla sua VI edizione e sostenuto dalla Regione Lombardia e dal Circuito Lirico Lombardo, le scene e i costumi sono dell’Accademia di Belle Arti di Brera – biennio specialistico di scenografia teatrale e costume, e come sottolinea la regista è “un dramma di carne e passione. Passione d’amore, politica, erotica”. In scena cantanti selezionati e preparati dall’As.Li.Co, diretta da Bruno Nicoli, che con entusiasmo affronteranno la lunga tournée in compagnia dell’Orchestra 1813.

Tosca è considerata l’opera più drammatica di Puccini, ricca com’è di colpi di scena e di trovate che tengono lo spettatore in costante tensione. Il discorso musicale si evolve in modo altrettanto rapido, caratterizzato da incisi tematici brevi e taglienti, spesso costruiti su armonie dissonanti, come quella prodotta dalla successione degli accordi. Un classico del teatro da scoprire.

Punti Vendita
La Biglietteria del Teatro è aperta nei seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 19.00. Nei giorni di spettacolo il botteghino è aperto dalle 20.00 alle 21.00 o dalle 15.00 alle 16.00.  Per informazioni telefoniche potete rivolgervi al n. 0332 247897.
Il Teatro di Varese è nel circuito TicketOne, potete quindi rivolgervi a uno dei punti vendita per acquistare i biglietti del Teatro di Varese. Per conoscere il punto vendita più vicino a voi consultate il sito www.ticketone.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.