Lampioni pazzi, via Verdi al buio

I tecnici di Enel Sole e l'assessore Zagatto sono ala caccia del problema da giorni, le lampade si accendono solo per pochi minuti, poi si spengono e la strada rimane al buio tutta la notte

Via Verdi è al buio: la strada che costeggia i giardini di Palazzo Estense e che scende verso Casbeno ha un problema, non da poco, da qualche giorno. I lampioni si accendono, ma poi si spengono. E quando si bloccano, non li recuperi più. E allora, dalle 21, o dalle 20, o giù di lì, non c’è modo di avere l’illuminazione. Passi per le macchine, ma i marciapiedi, al buio, sono pericolosi.

C’è un unico vantaggio: si vede una bellissima stellata. Ieri sera, poi, dopo il fuoco della Motta, rito pagano che rimanda a concezioni della vita ancestrali, guardare verso la volta stellata era bello. Ma non si può pretendere che sia poesia tutta la settimana.
La gente protesta, le segnalazioni a Palazzo Estense stanno arrivando ogni giorno. I tecnici di Enel Sole, la società che bada ai lampioni, stanno girando da giorni a caccia del problema, ma non l’hanno ancora trovato. Lo conferma l’assessore ai lavori pubblici, Gladiseo Zagatto. Anche oggi è andato lui, personalmente, a…vedere che succede. Il problema si risolverà presto, però, ha garantito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.