“Monologo sul male” per commemorare la Shoah

Le iniziative Anpi per la Giornata della Memoria: venerdì uno spettacolo teatrale alla Cuac d'Arnate, domenica la commemorazione dei partigiani, dei civili e dei militari deportati nei lager tedeschi

Per fare memoria della Shoah e le persecuzioni contro omosessuali, oppositori politici, popoli zigani, l’Anpi di Gallarate promuove lo spettacolo "Monologo sul male – storia di un criminale non comune" di e con Mariangela Martino, che interpreta il dialogo tra l’architetto della sterminio Adolf Eichmann e la filosofa Hannah Arendt, che assistette al processo di Gerusalemme del 1960 contro il gerarca nazista (è ancora oggi l’unica condanna a morte pronunciata da un tribunale israeliano). Le parole dell’attrice saranno accompagnate dalle note al pianoforte e dalle percussioni di Gio Rossi. La serata sarà ospitata dalla Cuac di via Torino-via Checchi ad Arnate di Gallarate, venerdì 28 gennaio, alle ore 21, l’ingresso è libero.

Le Associazioni, i Partiti, le Istituzioni cittadine e scolastiche di Gallarate, i cittadini tutti, sono invitati a partecipare allo spettacolo, così come alla commemorazione del sacrificio di quanti furono deportati e sterminati dalla furia nazista, previsto per domenica 30, alle 11, al Cimitero Monumentale: sarà deposta una corona di fiori sul Monumento alla Resistenza e sul cippo che ricorda i militari di tutte le Armi deceduti nei campi di concentramento tedeschi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.