Morandi premiato con la presidenza onoraria di Aci

L'automibile Club Italiano di Varese lo ha premiato riconoscendogli l'impegno profuso all'interno del club. Il sindaco Fontana ha ricordato la partecipazione alla vita pubblica

Al cavalier Renato Morandi la gratitudine dell’Automibile Club Italiano di Varese. Questa mattina è stata la mattina dell’ex presidente, riconosciuto dall’Aci per la sua carriera all’interno del Club e dalla città, nella persona del sindaco Attilio Fontana, per la sua partecipazione alla vita pubblica in tutti i suoi aspetti.
Un impegno riconosciuto con la presidenza onoraria perché «il suo impegno all’interno dell’Aci è stato il modo migliore di declinare il ruolo di presidente», carica ricoperta dal 2000 al 2010 dopo una “militanza” all’interno dell’Aci cominciata con il ruolo di consigliere oltre 30 anni fa. Giuseppe Redaelli e Renato Morandi
a consegnarli le riconoscenze il presidente Aci Enrico Gelpi e il neo presidente di Aci Varese Giuseppe Redaelli.
Da tutti i presenti è arrivato a Morandi il ringraziamento per l’impegno profuso in Aci e contemporaneamente all’interno delle cariche istituzionali della città di Varese, «segno di profondo rispetto per la partecipazione alla vita pubblica» ha commentato il sindaco Fontana.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.