Morì investito, indagini sull’investitore ad una svolta

Identificato il sospettato autore dell'incidente, accusato di aver causato la morte di Emo Businaro

Nessuno ancora parla al comando della Polizia Locale del Verbano di Cittiglio: solo una rapida nota per avvisare dei particolari sull’identificazuione della persona sospettata di aver travolto e ucciso Emo Businaro. Particolari che verranno meglio descritti nel corso di un incontro con la stampa che avverrà domani, 26 gennaio.
I fatti, come si ricorderà, si riferiscono alla sera del 2 dicembre scorso quando l’uomo, ottantenne, venne investito sullo stradone di Cocquo Trevisago, quasi di fronte al centro commerciale. Le sue condizioni peggiorarono e morì una decina di giorni dopo. Le indagini della Polizia Locale del Verbano sembra abbiano portato il caso ad una svolta. Gli sviluppi sono dunque attesi per domani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.