Nasce la lista “Malnate sostenibile”

E' una iniziativa di un gruppo di cittadini di età, provenienze e competenze diverse, privi di esperienze politiche che appoggeranno il candidato Samuele Astuti

Una nuova lista civica si affaccia nel panorama politico malnatese: "Malnate Sostenibile". La lista è formata per iniziativa di un gruppo di cittadini malnatesi di età, provenienze e competenze diverse, privi di esperienze politiche dirette ma decisi a dare il proprio contributo concreto nell’amministrazione del nostro comune «Sostenibilità per noi significa tutelare l’ambiente – afferma Ivan Cardaci, il portavoce del gruppo – razionalizzando e contenendo lo sviluppo urbanistico, preservando l’ambiente con le sue risorse naturali e spostando l’attenzione alle forme di energia rinnovabili».

Tra gli obiettivi della nuova lista c’è anche la volontà di intervenire sulla viabilità riducendo l’utilizzo dell’automobile e promuovendo forme di mobilità alternative. E ancora: “sostenibilità” è tutela sociale dell’individuo attraverso la creazione e il potenziamento dei servizi a favore del cittadino e della famiglia. «L’attenzione – continua Cardaci – va non solo a chi vive in stato di difficoltà e disagio ma va anche ai giovani, alle persone in cerca di occupazione, ai genitori, agli anziani. Vorremmo ridurre l’assistenzialismo e valorizzare forme di sostegno attive favorendo la sussidiarietà».
La lista appoggerà il candidato sindaco Samuele Astuti. «Abbiamo avuto diversi incontri con Astuti – conclude Fabio Brusa, altro promotore del gruppo – condividendo idee e valori. Inoltre abbiamo apprezzato il metodo di lavoro intrapreso. Per questo abbiamo deciso di collaborare attivamente con lui lavorando insieme alla stesura di un programma che rispecchi i reali bisogni di Malnate, attraverso cui dare concretezza alle nostre idee nell’amministrazione del nostro Comune per il prossimo mandato».
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.