Nove agenti in più vigileranno su Varese

Presentati in Comune i nuovi assunti che dal 1 gennaio prestano servizio al comando della Polizia Locale

Sono stati presentati questa mattina dall’assessore Fabio D’Aula e dal comandante Gianni Degaudenz i nuovi agenti, nove in tutto, che dal 1 gennaio prestano servizio al comando della Polizia Locale. Con le nuove assunzioni, il comando passa a 102 unità. Dei nove agenti, sei sono assunti a tempo indeterminato e tre a tempo determinato (cinque uomini e quattro donne).
«Era da tempo che non si procedeva con nuove assunzioni – ha precisato D’Aula -: il concorso ha permesso di incrementare il personale della polizia locale, potenziandone l’organico. Occorre comunque tener conto che ultimamente sono andati in pensione tre agenti, e altri tre lo faranno tra poco. Gli agenti lavoreranno soprattutto sul territorio, in modo da garantire sempre maggiore sicurezza alla città».
In particolare, il Comandante ha ricordato «che in tempi difficili le assunzioni sono rare e quindi queste presentate oggi sono importanti. Gli agenti saranno impegnati nel controllo delle zone centrali, per la viabilità soprattutto, ed anche per la vigilanza di quartiere. In questo modo garantiremo la presenza di agenti in tutte e sei le circoscrizioni».
La Polizia locale è impegnata su vari fronti dalla viabilità agli atti amministrativi ai sequestri di merce alla polizia amministrativa. «La sala operativa – ha precisato ancora il Comandante – raccoglie le numerosissime segnalazioni dei cittadini, 24 ore su 24. Non solo. È aumentato l’impegno per le pattuglie impegnate a fare viabilità in occasione delle partite del Varese Calcio, dopo il passaggio in serie B. Cerchiamo di fare il nostro meglio con le risorse disponibili: altre due novità riguardano la presenza, sette giorni su sette, di una pattuglia di polizia amministrativa, per il controllo di esercizi pubblici e mercati, e di un’altra pattuglia serale, impegnata nel controllo del territorio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.