Pallavolo e football insieme al PalaYamamay

Il simbolico scambio delle maglie celebra il gemellaggio tra la Futura Volley e i Blue Storms di Gorla Minore, che militano in serie A2

gemellaggio blue storm gorla yamamay pallavoloAd ammirare la vittoria per 3-1 contro Pavia, che ha portato la Yamamay al primo posto solitario della classifica di A1 femminile, c’erano anche alcuni ospiti molto particolari: i ragazzi dei Blue Storms di Gorla Minore, società di football americano che partecipa con la sua prima squadra al campionato di serie A2. Un’occasione per far conoscere al pubblico pallavolistico la realtà, ancora poco nota, di uno sport ormai radicato anche in provincia di Varese. I Blue Storms, accolti dagli applausi del folto pubblico del PalaYamamay, hanno preso posto in tribuna per tifare le “farfalle”, non prima di aver distribuito materiale informativo presso lo stand all’ingresso del palazzetto. Al termine del primo set l’impianto di viale Gabardi è stato il teatro dello scambio delle maglie tra due giovanissime giocatrici del vivaio Yamamay e due atleti della squadra Under 13 di Flag Football dei Blue Storms, Matteo Ferro e Andrea Borganzone: le due società della provincia hanno così sancito il proprio gemellaggio. La squadra di Gorla, oltre ai traguardi raggiunti dalla pima squadra, può vantare anche importanti risultati a livello giovanile: la formazione Under 15, i “Blue Kids”, si è aggiudicata lo scorso 19 dicembre il titolo italiano nel campionato 5Men di tackle, organizzato dalla FIDAF. La formazione Senior, invece, sarà in campo dal 20 febbraio nel campionato italiano di Arena Football (a 9 giocatori), dove affronterà Rhinos Milano, Seamen Milano e Lario Hammers.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.