Partono i lavori al porticciolo di Lavena

Escavatori in azione davanti alla sponda erbosa dello stretto: l'opera prevede muretti e passerelle sulla riva ed è contestata dai residenti e da Legambiente

Legambiente contesta la "modernizzazione" dello stretto di LavenaSono iniziati i lavori per le opere che trasformeranno l’aspetto dello stretto di Lavena, il porticciolo del paesino: sarà rifatto il manto stradale, ma si realizzeranno anche una fontana, palchi, muretti e passerelle in pietra e cemento armato. Soprattutto queste ultime opere sono state giudicate inutili e dannose da Legambiente locale, perché intaccheranno l’aspetto semplice della riva naturale e del luogo considerato storico, con la sponda erbosa cui attraccano direttamente le piccole barche dei pescatori. L’intervento è infatti contestato da alcune associazioni e da molti cittadini, anche in considerazione della spesa complessiva stimata in 435mila euro, di cui circa la metà a carico del Consorzio dei Laghi Ceresio, Piano e Ghirla. Anche la minoranza consiliare (che fa capo all’ex-sindaco Mina Donata) si è attivata, chiedendo un Consiglio Comunale straordinario per discutere del contestato progetto. L’amministrazione considera necessarie invece le opere per la modernizzazione del porticciolo, con la realizzazione anche di piccoli pontili e colonnine per l’energia elettrica per le barche. Mentre varie associazioni criticano i progetti perchè estranei alla natura del luogo, così come altre opere del "parco acquatico" previsto. Il circolo di Legambiente ha avanzato anche alcune proposte alternative per migliorare l’attrattività del luogo nel rispetto della sua storia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.