Per la William un sorriso anche in Coppa

I varesini avanzano agli ottavi di finale, vince anche Sumirago nel recupero di campionato. Sconfitte le giovani di Yamamay e Villa Cortese

Aria di crisi per le ragazze della pallavolo: la settimana che precede l’attesissimo derby tra Yamamay e MC-Carnaghi è anche quella più negativa della stagione per le due squadre, entrambe reduci da due sconfitte consecutive. E a confermare il trend arrivano le secche sconfitte delle rispettive formazioni giovanili che, nella giornata di pausa dei campionati minori, sono scese comunque in campo per recuperare le gare rinviate lo scorso 8 gennaio: è andata male, anzi malissimo, con i due 0-3 senza appello subiti a Genova e a Bergamo. A risollevare gli animi degli appassionati varesini ci pensa il settore maschile: in serie C Sumirago vince il primo dei due recuperi settimanali e fa un altro balzo in classifica, mentre la William Varese supera l’ostacolo Garlasco e passa agli ottavi di finale di Coppa Lombardia. Tutte le altre torneranno in campo tra sabato 29 e domenica 30 per chiudere il girone d’andata.
 

B1 FEMMINILE – Dopo due vittorie consecutive arriva Genova a raffreddare gli entusiasmi di Villa Cortese: partita senza storia e la scalata alla zona salvezza si fa molto più ardua. A differenza delle ultime esibizioni, la squadra di Franca Bardelli ha pagato moltissimo l’assenza di Caterina Bosetti, non trovando un terminale offensivo all’altezza della situazione: troppi errori per le biancoblu, con Perinelli e Bianchini “spuntate” rispetto ai loro standard. Nemmeno l’ingresso di Sylla è riuscito a risollevare le ospiti. Il dominio delle genovesi, pur prive di numerose titolari, è stato assoluto nel primo e nel terzo set mentre nel secondo Villa Cortese, che era avanti 6-8, ha subito la rimonta avversaria e si è fatta scavalcare sul 22-19.
AACV Genova-GSO Villa Cortese 3-0 (25-15, 25-22, 25-13)
Villa C.: Di Pinto, Bianchini 6, Costenaro 4, Figini 4, Bordignon 6, Perinelli 9, Ardo (L), Sylla 4, Dall’Ara, Bertaiola. N.e. Mazzola (L2). All. Bardelli.
 
Girone A – Classifica: Casalmaggiore 30; Fontanellato, Vigevano 27; Ornavasso 24; Vigolzone 23; Monza, Parma, Asti 22; Cadelbosco 18; Settimo T. 14; Genova 13; Reggio 6; VILLA CORTESE 4; Casale 0.
 
B2 FEMMINILE – La sfida con le pari età della Foppapedretti costa cara alla Yamamay Pro Patria, che a Bergamo si arrende con un secco 0-3 (15-25, 19-25, 22-25) e una prestazione non all’altezza delle esibizioni contro avversarie di ben altra esperienza. Parziale alibi l’assenza di Taborelli, influenzata ed entrata in campo soltanto nel terzo set; per il resto la squadra di Lucchini non riesce a giovarsi nemmeno del rientro di Bellè e paga moltissimo sia in ricezione, sia a muro. A senso unico il primo set, in cui Bergamo si stacca sul 9-14; stesso andamento per il secondo, con il break decisivo sull’8-11, poi incrementato da Gabbiadini e compagne (12-16, 18-23). Nel terzo set la reazione biancorossa porta alla rimonta dal 10-16 al 20-19, ma il punto a punto finale è di nuovo targato Foppa.
 
Classifica: Chieri, Trescore 29; Trecate, Villata, LEGNANO 25; Foppapedretti 19; YAMAMAY 18; Picco Lecco 15; Alba 14; Pinerolo, Bresso 13; Valbrembo 11; Vercelli 10; BODIO 6.
 
C MASCHILE – L’aria di Coppa Lombardia fa bene alla William Varese, che nei sedicesimi di finale della manifestazione regionale si sbarazza in tre set del Volley 2001 Garlasco e avanza così al turno successivo. Pochi problemi per i padroni di casa contro la formazione pavese di serie D, che comunque, dopo un primo parziale a senso unico (25-18), si è battuta con onore nei restanti due set, chiusi entrambi con il punteggio di 25-21. Ora i varesini attendono di conoscere (entro venerdì) i propri avversari per gli ottavi di finale: si giocherà tra il 9 e il 16 febbraio e ci sarà anche Sumirago, che la qualificazione l’aveva già ottenuta in ottobre. E proprio la Viar Valvole è stata protagonista sabato sera di un’importante vittoria per 3-1 (21-25, 25-13, 25-15, 25-22) sul campo di Marcignago: partenza da incubo con i biancoblu che si fanno rimontare dal 7-1 al 13-13, ma dal secondo set la squadra di Capitanio ingrana la quinta e non c’è più storia, malgrado qualche brivido finale nel quarto set. Il secondo recupero che vedrà in campo la Viar Valvole è stato nuovamente rinviato: Sumirago-Agliatese si giocherà mercoledì 26 alle 21. Sabato, invece, si torna a parlare di campionato con Bovisio Masciago-Wiskey Varese.
Classifica: Arese 27; Carnate 25; Agliatese* 21; WILLIAM VARESE 20; SUMIRAGO* 17; Concorezzo 16; WISKEY VARESE 15; Novate 12; Bovisio Masciago 10; Grassobbio, Marcignago 8; Bergamo 1.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.