Petizione per riaprire la discarica, 400 firme

Il paese è senza la piattaforma ecologica dal primo gennaio, chiusa dall’amministrazione comunale perché fuori norma

Quasi 400 per ora le firme per la petizione per far riaprire la discarica. Chiusa dall’amministrazione comunale con un’ordinanza urgente, la piattaforma ecologica è quindi al centro di diverse polemiche: «Abbiamo riscontrato come in paese c’è subbuglio e le critiche dei vedanesi si inaspriscono col passare dei giorni – spiga Vincenzo Orlandino, Consigliere comunale Vedano Progresso Centrosinistra, promotori della raccolta firme -. Stiamo facendo un ottimo lavoro e aspettiamo con ansia di vedere le mosse della giunta».
«Nel frattempo prosegue la raccolta firme direi con ottimi riscontri da parte della cittadinanza anche nelle nostre aperture serali (nella nostra sede di Via Don Minzoni 4). La conta si aggira sulle 350. Abbiamo inoltre fissato due ulteriori appuntamento pubblici di raccolta: sabato mattina in piazzetta della pace di fronte Villa Aliverti e domenica mattina nel piazzale di fronte le poste (via Matteotti angolo via Sirtori) – proseguono -. Creeremo inoltre in queste occasioni un punto informativo per rispondere alle numerose domande dei cittadini lasciati completamente all’oscuro dall’Amministrazione. Abbiamo un grande riscontro anche dai giovani che hanno partecipato in massa alla nostra iniziativa e dalle brevi chiaccherate al momento delle firme pare si stia riscoprendo un certo spirito di partecipazione che ci stimola a proseguire».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.