Pro Patria fermata dalla neve. Novelli: notte in ospedale

Il campo della Valenzana è stato coperto in mattinata da oltre 10 centimetri di neve: inevitabile il rinvio a data da destinarsi. Malore per il tecnico, ricoverato in osservazione da sabato sera

La partita valida per la terza giornata di ritorno, che avrebbe dovuto vedere la Pro Patria impegnata sul campo della Valenzana è stata rinviata a causa della forte nevicata che ha colpito il Piemonte nella mattinata di domenica. Il calcio d’inizio era previsto per le 14.30, ma già alle 13 il direttore di gara, l’arbitro Peretti di Verona, ha deciso per il rinvio, inevitabile visti gli oltre dieci centimetri che ricoprivano il terreno di gioco. Ancora da decidere la data del recupero.
Nella notte, intanto, un malore ha colpito l’allenatore dei tigrotti Raffaele Novelli nella serata di sabato, mentre la squadra era in ritiro. Il tecnico, dopo essere stato stato accompagnato al pronto soccorso di Alessandria, è stato tenuto in osservazione per la notte. Causa del problema potrebbe essere il troppo stress accumulato in questo periodo dall’allenatore biancoblu, che da tempo sta mettendo anima e cuore per cercare la soluzione ai problemi societari, mettendosi in prima fila più di una volta per questa battaglia. Da tutta la redazione di Varesenews i più sentiti auguri di pronta guarigione per un uomo vero e una persona leale e corretta.
Per la trasferta di Valenza non era partito Ciccio Ripa, che sarebbe stato colpito dalla febbre. Il bomber ha le valigie pronte da tempo ed entro domani, 31 gennaio, con la chiusura del mercato invernale, dovrebbe lasciare Busto Arsizio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.