Prosegue l’apertura del presepio artistico

Già migliaia i visitatori nella chiesa di San Pietro. Per l'Epifania prevista anche l'apertura al mattino

Rimarrà aperto fino al prossimo 16 gennaio il tradizionale "Presepio Artistico" che da una ventina d’anni viene allestito all’interno della chiesetta romanica di San Pietro, a Gemonio, proprio sull’incrocio sulla statale che porta a Laveno con la strada diretta a Besozzo.
La natività, realizzata dagli "Amici del presepio" e dalla Pro Loco, può essere visitata ogni giorno dalle 15 alle 18,30 ma in occasione dell’Epifania – come già accaduto per Santo Stefano – ci sarà anche l’apertura mattutina tra le 10 e le 12. Anche in questa edizione sono già migliaia le persone transitate davanti alla sacra famiglia e alle altre figure del presepe, realizzato grazie a centinaia di ore di lavoro e curato nel minimo dettaglio.
In paese, nel frattempo, è sempre possibile visitare gli altri presepi realizzati dai vari rioni: appuntamento nel cortile interno del municipio con quello della Mirabella con i personaggi meccanici in movimento; il presepe dei Martitt, elegante e raccolto, è in piazza Virglio mentre quello del rione San Pietro è visitabile nel cortile della famiglia Baron, in via Campagna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.