Rapina violenta, sparano al gestore di una pompa di benzina

Il fatto verso sera in via per Fagnano, due i banditi, raggiunto dai proiettili a una spalla e a un piede il gestore dell'impianto

Rapina violenta nel tardo pomeriggio: ferito il gestore del distributore di carburanti Ip di via per Fagnano, nel Comune di Olgiate Olona, a due passi dal cavalcavia dell’Iper e dall’ingresso di superstrada e Autolaghi. L’episodio sarebbe avvenuto alle ore 18,30 circa. Due banditi a volto coperto, che sarebbero italiani, hanno fatto irruzione nell’area di servizio, chiedendo i soldi dell’incasso. Era presente il gestore, Salvatore Musarra Tubbi, di Solbiate Olona, 62 anni, insieme a moglie e una figlia. L’uomo avrebbe reagito brandendo un piccolo taglierino spingendo gli assalitori fuori dal gabbiotto, al che uno dei banditi sparando lo ha ferito. Spalla destra e piede sinistro gli sono stati trapassati di netto dai proiettili dell’arma. I due delinquenti sono poi riusciti a fuggire in direzione dell’autostrada su di un’Audi di colore scuro con l’incasso, sui duemila euro. Sarebbero stati sparati in tutto cinque colpi di pistola. Sul posto si sono trattenute pattuglie di carabinieri e polizia per i rilievi dell’accaduto.
Ricoverato presso l’ospedale di Busto, il gestore non sarebbe in  pericolo di vita; i sanitari hanno riscontrato la rottura di un osso del piede della vittima del gesto criminale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.