Rinvio di 7 giorni per il federalismo dei comuni

La commissione avrebbe dovuto esprimersi entro mercoledì prossimo 26 gennaio ma ieri sul provvedimento hanno puntato i piedi sia i comuni, sia i parlamentari del cosiddetto Terzo Polo

Il Consiglio dei ministri ha deciso il rinvio di una settimana dei termini per il voto del parere sul decreto attuativo del federalismo fiscale sul fisco comunale che doveva essere esaminato nella commissione bicamerale entro il 28 gennaio.
La commissione avrebbe dovuto esprimersi entro mercoledì prossimo 26 gennaio ma ieri sul provvedimento hanno puntato i piedi sia i comuni, sia i parlamentari del cosiddetto Terzo Polo, in particolare il finiano Mario Baldassarri il cui voto è determinante per l’approvazione delle nuove norme è in bilico.
Gli esponenti vicini agli ex alleati di Silvio Berlusconi Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini hanno chiesto in particolare una proroga della delega minacciando il voto contrario qualora il governo insistesse per andare avanti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.