Sciopero nazionale: a Milano fermi bus e metrò

Astensione dal lavoro dalle 18 alle 2 per gli aderenti al Cub trasporti. La manifestazione legata al rinnovo del contratto nazionale

Sciopero dei mezzi pubblici mercoledì 25 gennaio. Lo ha annunciato il Cub che ha indetto otto ore di astensione dal lavoro. I mezzi pubblici si fermeranno alle 18:00 alle 02:00. È quanto si apprende dalla nota sindacale secondo la quale, lo sciopero riguarda il rinnovo del contratto nazionale.

Claudio Signore di Cub Trasporti ha detto: "Scioperiamo per aumenti salariali degni di un paese europeo, per una politica di miglioramento delle condizioni di lavoro, della salute e della sicurezza dei lavoratori, contro la politica dei premi ad personam". 

 Un altro motivo della protesta è il taglio del trasporto pubblico previsto dalla finanziaria, che crea pesanti ricadute sui livelli occupazionali, sulla qualita’ e quantita’ del servizio, con l’aumento delle tariffe per i cittadini. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.