Scontri a Piacenza, dodici Daspo per gli ultras varesini

Gli accertamenti compiuti dalla Questura hanno portato alle misure dei Daspo e alla denuncia dei 12 ultrà, tra cui l'autore dell'aggressione ad uno steward

Daspo per un totale di 52 anni a 12 tifosi del Varese per gli incidenti durante la partita di serie B di sabato scorso a Piacenza. La Polizia di Stato lo aveva fatto sapere subito dopo gli scontri: gli oltre 70 tifosi lombardi che occupavano il settore in cui c’erano stati i tafferugli erano stati tutti identificati con le videoriprese per poter poi addebitare a ciascuno le singole responsabilità. Gli accertamenti compiuti dalla Questura hanno portato alle misure dei Daspo e alla denuncia dei 12 ultrà, tra cui l’autore dell’aggressione ad uno steward ferito in modo non grave (cinque giorni di prognosi) e gli autori del lancio dei petardi che ha fatto sospendere l’incontro per quasi cinque minuti. I Daspo, cioè il divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive, sono di cinque anni per quattro tifosi e di quattro per gli altri otto. «Le responsabilità di ciascuno sono state individuate con precisione dopo un attento lavoro di riscontro con i filmati dell’impianto di registrazione dello stadio», ha detto il questore Michele Rosato, spiegando che i 12 tifosi dovranno rispondere delle proprie azioni non solo in sede penale, ma rischiano anche le pesanti conseguenze economiche che potrebbero derivare da azioni di natura civilistica per il risarcimento dei danni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.