SelF, come Sel più femminismo: una serata con Monica Lanfranco

Venerdì sera l'appuntamento al Quadrifoglio di Borsano con l'autrice di "Letteralmente femminista", per discutere della condizione femminile e degli ostacoli alla effettiva parità

SELF: come Sinistra Ecologia Libertà e… Femminismo. SEL organizza infatti un incontro pubblico
con Monica Lanfranco dal titolo "Letteralmente femminista – perché è ancora necessario il movimento delle donne", che è titolo anche dell’ultimo libro pubblicato dall’autrice, disponibile durante la serata prevista al Quadrifoglio di Borsano di Busto Arsizio (via Lodi) venerdì 28 gennaio alle ore 21.
“La storia delle donne è dentro ciascuna di noi. Siamo tutte testamenti del passato. Siamo tutte potenziali avvocate del futuro. Non aspettate. Non pensate solo a voi stesse ed alla vostra vita: pensate a tutte le vite dentro di voi, le vite di coloro che sono morte e di coloro che nasceranno. E la prossima volta che qualcuno vi chiede: cos’è la storia delle donne? rispondete: io sono la storia delle donne. E credetelo” .
Un incontro aperto a tutti, che SEL Busto raccomanda "a giovani e ragazze che vogliono impadronirsi di una critica radicale degli assetti di potere della nostra società, agli uomini e alle donne che vogliono anche a Busto – cuore del machismo leghista e xenofobo e terra di berlusconismo imperante – una società di pari dignità e responsabilità creativa per maschi e femmine. E non dimentichiamo: fra pochi mesi voteremo per il nuovo sindaco e la nuova amministrazione comunale. Come improntare il programma della sinistra alla parità di genere? quali obiettivi dare alla nostra azione politica, sociale e culturale? Disoccupazione, precarietà, immigrazione, servizi, orari di vita delle città… E le donne?"

-L’autrice
Monica Lanfranco, laureata in filosofia, giornalista, formatrice sui temi della differenza di genere, dirige il trimestrale di cultura femminista Marea ( www.mareaonline.it), collabora con il settimanale Carta con inchieste sulla realtà delle donne nel mondo, scrive sul sito web "Il paese delle" donne, cura per Rai International cicli di trasmissioni culturali. Ha pubblicato “Parole per giovani donne- 18 femministe parlano alle ragazze d’oggi”, “Donne disarmanti – storie e testimonianze su nonviolenza e femminismi”, “Senza Velo – donne nell’Islam contro l’integralismo”. Nel 2006 ha prodotto e scritto il film dedicato a Lidia Menapace «Ci dichiariamo nipoti politici», nel 2008 ha realizzato il cortometraggio video «Donne da Presidio» sull’esperienza femminile nel movimento No-Dal Molin. Ha ideato e condotto il primo corso di formazione italiana per operatrici della comunicazione e informazione radiofonica e tenuto il corso “Femmine si nasce, donne si diventa” per la provincia di Alessandria. Cura una trasmissione mensile sull’emittente tv Arcoirs Tv dedicata ai temi della differenza di genere. Insegna Teoria e tecnica dei nuovi media all’Università di Parma. Il suo sito è www.monicalanfranco.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.