“Sempre meno spazi per le opposizioni”

La denuncia da parte della Lega Nord: spazi ridotti sul periodico, tempo di parola in consiglio di massimo 10 minuti, e poche affissioni

Giornale comunale, affissioni, tempo di parola in consiglio. Sempre meno spazi per le opposizioni. La denuncia arriva da parte della Lega Nord, per voce di Daniela Restelli, che spiega: «Durante l’amministrazione di Augusta Borghi abbiamo visto ridurre lo spazio a disposizione delle opposizioni sul Periodico comunale, a fronte di un vertiginoso aumento dello spazio riservato ai singoli componenti della maggioranza; ricordiamo che ai gruppi di minoranza è riservata una misera paginetta per coalizione, indipendentemente dal numero di forze politiche che la compongono, mentre vediamo prolissi interventi degli amministratori che occupano intere pagine ciascuno. Per il signor Sindaco sono riservate almeno 3 pagine. Abbiamo inoltre visto entrare in vigore il nuovo regolamento del consiglio comunale, che, “ispirandosi evidentemente ai principi della democrazia e dell’equità”, riserva ai consiglieri un tempo massimo di intervento di 10 minuti spendibile in massimo 3 interventi, a fronte di un tempo e un numero illimitato di interventi per Sindaco e assessori».
 
«Abbiamo visto sparire una delle due sole postazioni di affissione di manifesti a disposizione delle minoranze – continua la Restelli -. Abbiamo provato a chiedere tramite la segreteria del Sindaco che venga ripristinata la postazione nel centro di Carònn e che ne venga prevista un’altra nel centro di Bariola, in modo da poter raggiungere tutti i cittadini, ma siamo stati ignorati; ci siamo poi rivolti al Sindaco scrivendo sul sito del comune nella sezione “il Sindaco ti risponderà entro 3 giorni”; dal 29 dicembre ad oggi nessuna risposta. Ora rimane solo una postazione in centro a Pertusella, a fronte di decine di postazioni di affissione istituzionale a disposizione della maggioranza, sparse in ogni quartiere del paese, sulle quali non compaiono solo avvisi istituzionali ma anche auguri e sponsorizzazioni dell’amministrazione».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.