Sequestrati alla dogana 35 mila vestiti contraffatti

La merce era composta prevalentemente da jeans e magliette per un valore totale di oltre 600mila euro

I militari della dogana autostradale di Chiasso-Brogeda hanno sequestrato oltre 35mila capi di abbigliamento contraffatti. La merce era composta prevalentemente da jeans e magliette per un valore totale di oltre 600mila euro. 

I capi di abbigliamento erano confezionati in 453 colli e sono stati trovati su un camion proveniente dalla Germania e diretto a Roma. Si tratta di imitazioni di marchi italiani prodotti in Cina.
Oltre al sequestro della merce è stato denunciato il rappresentante legale della ditta importatrice, un cittadino cinese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.