Spot sul Varesotto in onda sulle tv tedesche

Presentato a Villa Recalcati il cortometraggio che pubblicizza il territorio. Verrà trasmesso sul più importante gruppo di tv private tedesche nella prima fascia serale

Spesso quando si deve definire il turismo in provincia di Varese, lo si definisce come un «turismo mordi e fuggi». Lo slogan conclusivo dello spot creato per pubblicizzare il territorio varesinio, presentato a Villa Recalacati, parte proprio da quella definizione per ribaltarla completamente : «…a Varese un giorno non basta».  
Il cortometraggio, che è stato commissionato dall’Agenzia del Turismo, è incentrato sul viaggio di una famiglia tipo del centro Europa, composta da 4 persone, nella terra dei laghi e ha lo scopo di portare le bellezze del territorio e l’offerta vacanziera ad una platea internazionale di estimatori. Il filmato è stato girato e postprodotto dall’agenzia “Imaginor – Marketing Comunicazione” nelle località  più suggestive della provincia (Lago di Varese, Lago Maggiore, Sacro Monte e Campo dei fiori).  
Lo spot è in alta definizione ed è presente in tre versioni: una in lingua italiana, di 15 secondi e di trenta, una di venti secondi, in tedesco. Sarà trasmesso dal 17 al 31 gennaio 2011 su alcune tv private tedesche (Super RTL, RTL e VOX che appartengono al Gruppo RTL (il più importante network tedesco di tv private), nelle prime fasce della serata proprio perché è rivolto alle famiglie. La scelta di questo gruppo televisivo è motivata dal fatto che nello scorso anno oltre il 45 % del budget disponibile degli enti di promozione turistica è stato investito nelle emittenti di RTL, l’Italia addirittura ha investito il 53 per cento del suo budget.  
«I villeggianti tedeschi ma anche quelli della Svizzera tedesca – ha detto Paola Della Chiesa, direttore dell’Agenzia del Turismo – sono particolarmente attratti dai nostri laghi. I dati in nostro possesso registrano nel 2010 un sensibile incremento del turismo germanico lungo le località rivierasche della provincia di Varese, con il Lago Maggiore in prima posizione. In un solo mese all’ufficio turistico di Laveno Mombello le richieste di informazioni sono state 1700. Di queste, il 26% arrivava proprio dai tedeschi». Presenti alla "prima" anche Bruno Amoroso presidente della Camera di Commercio di Varese, Dario Galli, presidente della Provincia di Varese, Piero Almiento, docente alla SDA Bocconi nel corso “Allearsi per competere nel turismo: strategie di Destination Management”, Giorgio Gaspari, amministratore dell’agenzia di marketing “Imaginor”, che ha pianificato e curato la realizzazione dello spot, nonché il relativo posizionamento sul Gruppo RTL, sia la realizzazione di un filmato di 8 minuti di presentazione a largo raggio del territorio varesino, collocabile  nelle varie occasioni di eventi turistici, culturali nonché  fieristici di settore.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.