Tenta di rubare una “Playstation”, arrestato

Il furto è avvenuto all'interno del centro commerciale Carrefour ma gli addetti alla sicurezza lo hanno notato, avvisando i carabinieri che lo hanno bloccato

I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Gallarate hanno arrestato un 30enne marocchino per furto aggravato. L’uomo, residente a Golasecca, all’interno del centro commerciale “Carrefour” di viale Milano a Gallarate, è stato notato dal personale della sicurezza mentre fingeva di essere interessato all’acquisto di materiale elettronico.

Il ladro è riuscito ad asportare una consolle per videogiochi “Playstation” e ha cercato di darsi alla fuga ma è stato bloccato dai militari intervenuti prontamente sul posto. La refurtiva, il cui valore si aggira sui 300 euro circa, è stata recuperata e l’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Busto Arsizio a disposizione del sostituto procuratore di turno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.