Ti, mi…vi presento i nostri. Al cinema tornano Robert De Niro e Ben Stiller

Dal 14 gennaio esce il terzo capitolo della saga di Fotter. Nelle sale cinematografiche anche "La versione di Barney" e il cartone "L'Orso Yoghi. Gli orsi del Jellystone Park"

Dopo "Ti presento i miei" e "Mi presenti i tuoi?" il 14 gennaio arriva nelle sale italiane il terzo attesissimo capitolo della saga: Vi presento i nostri. Questa volta saranno i due nipotini a far incontrare di nuovo il povero infermiere Greg (Ben Stiller) e l’imbarazzante suocero Jack (Robert De Niro), naturalmente con il contorno delle rispettive famiglie. Il cast è come sempre ricco di volti noti: Dustin Hoffman, Barbara Streisand, Owen Wilson e Jessica Alba promettono risate assicurate e contano di bissare i successi dei precedenti episodi della saga dei Fotter.

Dustin Hoffman è protagonista anche di un altro titolo in uscita in Italia il 14 gennaio: La versione di Barney. Barney ha settant’anni e si trova a dover raccontare la sua storia poiché il suo acerrimo nemico ha infatti pubblicato una biografia che rivela molti particolari compromettenti della sua vita: un inspiegabile successo negli affari, tre matrimoni falliti e una scomparsa dietro la quale si cela un omicidio e della quale Barney è sospettato. Cercando aiuto nella memoria, non sempre lucida, il protagonista racconta quindi "la sua versione", per ricordarla a sé e a gli altri.
Venerdì 14 gennaio esce al cinema un simpatico cartone animato che piacerà a grandi e piccoli, L’Orso Yoghi. Gli orsi del Jellystone Park sono alle prese con un grande problema: il parco sta per chiudere! Yoghi e Bubu dovranno quindi per una volta allearsi con il Ranger Smith per salvare la propria casa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.