“Train de Vie” per ricordare la Shoah

Venerdì 28 gennaio proiezione in biblioteca del film di Radu Mihaileanu: la proiezione sarà introdotta dal regista Alessandro Leone

Per celebrare la Giornata della Memoria il Comune di Casorate Sempione promuove una proiezione gratuita del film “Train de Vie” di Radu Mihalineanu. La pellicola racconta la storia immaginaria degli abitanti di un villaggio ebraico romeno che nel 1941, per evitare la deportazione, allestiscono un finto convoglio ferroviario: alcuni di loro sono travestiti da soldati tedeschi, altri da prigionieri, partono nel folle tentativo di raggiungere il confine con l’URSS e di lì proseguire per Israel, la terra promessa.
Una tragicommedia di viaggio sotto la triplice insegna dell’umorismo yiddish (condito di una grottesca ironia critica verso gli stessi ebrei, i tedeschi, i comunisti), di una sana energia narrativa e di un ritmo di trascinante allegria cui molto contribuisce la musica ebraica dell’Europa Orientale.
Ha vinto il David di Donatello per il film straniero alla mostra di Venezia del 1998.
 
L’appuntamento è nella biblioteca civica di via De Amicis, venerdì 28 gennaio, alle ore 20.45. Il film sarà introdotto da Alessandro Leone, regista ed esperto di linguaggio cinematografico.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.