Tutti gli appuntamenti del Giorno della Memoria

Teatro, letture, convegni, libri. Moltissimi gli appuntamenti per la giornata dedicata al ricordo della Shoah

Giornata della memoria 2011 –  tutte le iniziative in provincia di Varese

VARESE

Dal 26 al 30 Gennaio
Portico del Comune di Varese
Via Sacco, 5
Mostra "triangoli rosa: non dimenticare l’olocausto".
È una mostra che attraverso immagini e commenti descrive il delirio nazista che diede inizio fin da subito alla liquidazione sistematica di tutti gli elementi considerati “diversi”. Come per tutti gli indesiderati, anche per gli omosessuali si aprirono i cancelli dei campi di concentramento. A migliaia vennero marchiati con un triangolo rosa…

27 gennaio
Teatro Nuovo  di Varese – ore 9.00 e ore 11.00
Teatro concerto dal titolo "Shabbes goy – i Gentili del Sabato" prodotto dal Teatro Blu, tratto da uno studio sul “muro invisibile” di Harry Bernstein. Spettacolo rivolto alle scuole superiori della provincia di Varese con ingresso gratuito.

Cinema Teatro Nuovo ore 21
Teatro concerto dal titolo "Shabbes goy – i Gentili del Sabato" prodotto dal Teatro Blu, tratto da uno studio sul “muro invisibile” di Harry Bernstein. Le musiche sono state realizzate in collaborazione con Moni Ovadia, che ne ha presenziato la prima svizzera.

27 gennaio
Cinema Vela ore 9 e 30
Louis Malle “Arrivederci ragazzi”

28 gennaio
Salone Estense Comune di Varese
ore 9
saluti delle autorità
ore 9 e 30 intervento del professor Enzo Rosario Laforgia (Istituto Storico Varesino "Luigi Ambrosoli")
ore 10 e 30 spettacolo teatrale "Gli artigli della memoria"
ore 12  dibattito
ore 12 e 30
consegna del sig. prefetto delle medaglie d’onore ai cittadini italiani, militari e civili,  deportati e internati nei lager nazisti e destinati al alvoro coatto per l’economia di guerra  e ai famigliari dei deceduti.

29 gennaio
ore 17.30
alla Coopuf di via de Cristoforis 5 (sala Macchi) a Varese Franco Giannantoni ricorda la Shoah a Varese e provincia dal ’43 al ’45 e la morte di Calogero Marrone di cui con Ibio Paolucci ha pubblicato il libro "Un eroe dimenticato". A seguire ci sarà la proiezione del film "Il cielo cade" (ingresso libero).

30 gennaio
ANPI e le Circoscrizioni nr.1 e 3 promuovono un momento di omaggio alla memoria di Giorgio Perlasca e Calogero Marrone. Il primo momento di incontro e raccoglimento sarà alle ore 10, presso la stele dedicata a Giorgio Perlasca nel Parco – Giardino dei Giusti a lui dedicato e vedrà gli interventi di Anpi, del presidente della Circoscrizione 3, Massimo Realini e di Rossano Belloni, dell’Ass.ne Amici d’Israele, co-promotrice nel 2009 della realizzazione della stele e dell’intitolazione.

BUSTO ARSIZIO 

26 gennaio
Teatro Sociale ore 10,15 e 27 gennaio ore 10.15 e ore 21.00

Spettacolo di prosa “La notte”, dall’omonimo romanzo di Elie Wiesel
regia e adattamento scenico di D. Cajelli – con gli attori del Teatro Sociale e con gli allievi di “Officina della Creatività” di “Educarte”
Ingresso serale libero e gratuito
 
27 gennaio ore 9.30

Monumento alla Resistenza e Deportazione Deposizione corona

dal 27 gennaio al 5 febbraio
Biblioteca
Comunale Bambini al tempo della Shoah: Mostra di libri e documenti

27 gennaio ore 10.00

Liceo Classico Daniele Crespi Teatro Manzoni Incontro con Andrea Jarach e Enzo Laforgia
Presentazione e visione film “Fratelli d’Italia”

27 gennaio ore 21
Teatro Sociale di Busto Arsiziospettacolo "La notte" (tratto dall’omonimo romanzo di Elie Wiesel). L’appuntamento, a ingresso libero, regia di Delia Cajelli.

28 gennaio ore 10.00
Teatro Manzoni Incontro con A. Jarach e Enzo Laforgia
Presentazione libro “Fratelli d’Italia? La Storia, Le Storie, Le Parole

28 gennaio ore 9.30

Scuola Media Bossi – Aula Tobagi Presentazione libro “Fratelli d’Italia? La Storia, Le Storie, Le Parole”

28 gennaio ore 14.30
Cortile interno antistante all’ingresso dell’Aula Magna ITC Tosi, verrà inaugurato il "Giardino della memoria",  con la cerimonia di piantumazione di 20 rose bianche e la posa di una targa commemorativa dedicata ai bambini di Bullenhuser Damm, vittime della Shoah. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’associazione "Italia-Israele" di Varese, vedrà la partecipazione di Rossano Belloni, presidente del gruppo di Varese e di Andrea Jarach, past president dell’Associazione
 

29 gennaio ore 17.30

Letture-spettacolo “Sulla pelle – Segni indelebili di memoria”
di e con Paola Risso della Cooperativa Teatrale La Baracca di Monza
 
4 febbraio ore 10.00
Liceo Artistico Statale Paolo Candiani Teatro Sociale Incontro con Maurizio Pagani dell’Opera Nomadi di Milano, Giorgio Bezzetti mediatore
culturale Rom, Mirko Bezzetti, testimone sopravvissuto al campo di sterminio
La Porrjamos: la persecuzione e lo sterminio nazifascista dei Rom e dei Sinti
 
informazioni: Ufficio Cultura
tel. 0331 390349 – 350
cultura@comune.bustoarsizio.va.it
www.comune.bustoarsizio.va.it

GALLARATE

28 gennaio alle ore 21

Sala superiore della CUAC (Checchi 21 – via Torino 64)
"Monologo sul male” di Mariangela Martino, a cura del Prof. Giampaolo Cottini
 
30 gennaio ore 11 
Al Cimitero monumentale
L’ A.N.P.I.    Commemorerà il sacrificio di quanti furono deportati e sterminati dalla furia nazista deponendo una corona di fiori sul Monumento alla Resistenza e sul cippo che ricorda i militari di tutte le Armi deceduti nei campi di concentramento.

2 febbraio ore 10 

Si svolgerà mercoledì 2 febbraio al Teatro del Popolo, con inizio alle ore 10.00, l’iniziativa, voluta dal Comune di Gallarate – Assessorato alla Cultura e curata dall’associazione Teatro Pazzle, intitolata “Pagine contro l’oblio”. Lo spettacolo, cui assisteranno gli studenti di terza media delle scuole Majno, Cardano e Padre Lega, unisce letture di testi scaturiti dalla Shoah a musiche romene e tzigane. Gli studenti verranno suddivisi in due turni (il secondo incomincerà alle 11.30). Composito e non scontato l’elenco degli scrittori che, attraverso gli attori impegnati sul palcoscenico di via Palestro, faranno rivivere l’Olocausto e rilanceranno l’appello a non dimenticare per non rivivere gli orrori del passato: Shnider, Springer, Joffo, Orlev, Safran Foer, Kertesz, Levine, Schmitt, Malle. Un coro costituito sia dalle voci di coloro che patirono la discriminazione, furono deportati o comunque ebbero l’esistenza sconvolta dalle persecuzioni, sia da autori che, più giovani, hanno fatto tesoro di quelle esperienze raccogliendo il testimone dei sommersi e dei salvati. L’iniziativa, in programma ai primi di febbraio per motivi organizzativi, rientra nell’ambito delle manifestazioni collegate alla Giornata della Memoria.

BESNATE

27 gennaio ore 21
Teatro Incontro "
Destinatario sconosciuto"dal Romanzo di Kressman Taylor
 spettacolo a due voci

28 gennaio ore 21
Sala Consiliare "In prima linea.Un bersagliere sul fronte russo". Letture tratte dal libro di Fiorenzo Croci.

CARONNO PERTUSELLA
26 gennaio ore 21
biblioteca comunale "Gli ebrei italiani dalle leggi razziali alla deportazione ad Auschwitz"

27 gennaio ore 21
cine teatro via Adua proiezione del film "Train de vie"

9 febbraio Giornata del ricordo
biblioteca comunale "Boris Pahor e Graziano Udovisi: Dalle violenze fasciste in Istria alle foibe", conferenza del professor Giancarlo Restelli.

CASORATE SEMPIONE
28 gennaio
Biblioteca del film "Train de vie" di Radu Mihaileanu: la proiezione sarà introdotta dal regista Alessandro Leone

GAVIRATE
27 gennaio ore 9,30
replica alle 11,30.
Auditorium scuole
“Le nostre notti” di Giovanni Ardemagni. Organizzato dall’Istituto superiore Edith Stein in collaborazione con l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di guerra di Varese e con l’associazione Culturale Il Cavedio , che prevede un primo spettacolo alle 9,30
 
INDUNO OLONA
29 gennaio  ore 17

Sala Civica "Marino Bergamaschi" – piazza Giovanni XXIII n.4.
"Destinatario sconosciuto"  lettura scenica del libro di Katherine Kressmann Taylor.

ISPRA

29 gennaio ore 17
Lettura recitata di testi sulla Shoah da parte di Philip Costeloe (attore e regista) e Noela Ballerio (Attrice teatrale). L’appuntamento è in programma alla Sala Serra di Via Milite Ignoto 31

LUVINATE

26 gennaio ore 21
A
l Salone dell’Oratorio di Luvinate ci sarà la proiezione del film-documentario che racconta
il viaggio materiale e dell’ anima delle grandi religioni mondiali dentro i campi di sterminio di Auschwitz-Birkenau promosso dalla Comunità di S. Egidio.

MALNATE

Venerdì 28 gennaio ore 20
Spazio "Madai" di Piazza Bai a Gurone di Malnate una performance di Teatro e danza
per non dimenticare… una delle più brutte lezioni della storia contemporanea, ricorderemo la Shoah
"A cavallo di unoscherzo"  Spettacolo teatrale di e con Martin Stigol. A seguire aperitivo
Ore 21.15 “Danzare le differenze” Stage di danze popolari con Noemi Bassani.

SARONNO
 
Giovedì 27 gennaio, ore 21
Auditorium scuola Aldo Moro, proiezione del film “Hotel Meina”.
 
Sabato 29 gennaio, ore 17
Sala Nevera di Casa Morandi. Inaugurazione della mostra “Prove di sterminio, l’eliminazione dei disabili nella Germania Nazista”. Mostra documentaria a cura della cooperativa sociale Omnibus e comunità Sant’Egidio
 
TRADATE
 
Sabato 29 gennaio, ore 21
Cinema teatro nuovo
Le mura intorno, Spettacolo a cura di: Centro Arte Danza. otto giovani coriste unite dalla passione per la musica trovano rifugio spirituale nel canto.
biglietto unico 8.00 euro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.