“Un risotto per Milano” è anche varesino

Tra i quattro chef stellati che realizzeranno la ricetta d'autore nell'evento clou del congresso sulla cucina d'autore "Identità Golose" c'è anche Matteo Pisciotta, del Luce di Varese

Matteo Pisciotta nella cucina del Luce a Villa PanzaAnche quest’anno Identità Golose partirà sotto il segno del risotto, la specialità meneghina per eccellenza. L’evento clou del primo congresso italiano di cucina d’autore, ideato dallo scrittore e giornalista Paolo Marchi, sarà infatti “Un risotto per Milano” dove per la seconda volta chef stellati reinterpretano il piatto simbolo della città, dal 29 al 31 gennaio 2011. E tra le star dell’edizione 2011, i quattro cioè che prepareranno i “risotti d’autore”, c’è anche un varesino: Matteo Pisciotta, del ristorante “Luce” di Varese.

I risotti d’autore porteranno infatti la firma di Andrea Berton chef del ristorante Trussardi alla Scala, Daniel Canzian chef al ristorante Il Marchesino patron Gualtiero Marchesi, Filippo Gozzoli chef al ristorante The Park dell’hotel Park Hyatt, Ferdinando Martinotti chef di Peck, il tempio dei golosi e di Matteo Pisciotta chef del ristorante Luce di Varese, eccezionalmente ospite presso Peck Italian Bar.

L’obiettivo è distribuire oltre 3000 risotti. Le porzioni saranno proposte a 8 euro, che andranno a favore di Anlaids – Sezione Lombarda Associazione Nazionale per la Lotta contro l’AIDS, che promuove studi e ricerche sull’AIDS oltre a svolgere importanti campagne di prevenzione e di educazione alla salute. La staffetta golosa inizierà al Marchesino di Daniel Canzian dalle 12 alle 15 in piazza della Scala, angolo via Filodrammatici 2 e riprenderà dalle 16.30 in tutti i locali che hanno aderito all’iniziativa: Pisciotta sarà “ospitato” dal Peck Italian Bar in via C. Cantù 3 (dalle 16.30 alle 19.30). Mentre gli altri chef “opereranno” nei loro locali: da Peck in via Spadari ci sarà Ferdinando Martinotti (dalle 16.30 alle 19.30), al Trussardi alla Scala ci sarà Andrea Berton (17.30 – 19.30) al Park Hyatt di via Tommaso Grossi ci sarà Filippo Gozzoli(18.00 – 20.00).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.